Prenota

1° Giorno Arrivo e sistemazione nelle camere riservate. Incontro con gli operatori per il primo incontro didattico, illustrando i percorsi che si andranno ad effettuare, consegna questionari giornalieri approfondimento Storico dei programmi da svolgere. (2h di lezione). Escursione libera sull’isola. Appuntamento in serata per la cena in ristorante, passeggiata nell’isola con soste panoramiche. Rientro in hotel e pernottamento.

2° Giorno Vulcano via terra “Programma di Geofisica, Mineralogia, Geochimica
Prima colazione, partenza verso il deserto vulcanico di Vulcanello. Il dislivello massimo ,appena di 128 metri, è di grande interesse naturalistico e geologico per la presenza di una grande varietà di piante mediterranee e crasulacee. La visita inizia dalla spiaggia delle Sabbie Nere costeggiando la costa nord di Vulcanello,una zona a picco sul mare che è rimasta ancora quasi intatta. Si raggiunge la Valle dei Mostri delle colate emesse da Vulcanello nel 90 a.c.. le quali hanno assunto delle immagini di animali preistorici pietrificati. Dopo una breve salita si arriva ai 3 crateri. Dalla vetta si può ammirare il panorama del Gran Cratere, le scogliere, i faraglioni di Lipari e le lontane isole di Salina, Filicudi ed Alicudi. Bagno rilassante nel mare caldo e successivo pranzo a sacco. Nel pomeriggio ingresso alle Piscine Geotermiche “Centro Termale e Relax dell’isola di Vulcano”. Rientro in hotel, consegna del questionario fornito dai Ns esperti a tutti gli alunni inerente alla giornata trascorsa. Cena con intrattenimento libero sull’isola e pernottamento.

3° Giorno Salina-Geologia e Botanica. Riserva naturale di Monte Fossa delle Felci,”.
Prima colazione. Incontro con la Ns guida e partenza in motobarca per Salina, una tra le prime aree protette istituite in Sicilia, rappresenta una delle tappe più “sorprendenti” dell’itinerario naturalistico nell’arcipelago. Una folta macchia ricopre infatti le pendici di questo antico cratere, il più alto delle Eolie (962 m s.l.m.). Nella parte sommitale si attraversa un vero e proprio “bosco mediterraneo”, in parte riforestato, con maestosi castagni, pini, eriche, corbezzoli, lecci, felci aquiline, orchidee, funghi, che costituisce un esempio abbastanza “inusuale” di paesaggio vegetale per un’isola mediterranea. L’itinerario si presta agli approfondimenti a carattere botanico ed ecologico ed è indicato a chi vuole fare fotografia naturalistica durante tutte le stagioni dell’anno; inoltre, la vegetazione offre rifugio a una ricca avifauna, con diverse specie nidificanti come la rarissima magnanina (Sylviaundata), l’usignolo di fiume, la poiana, il gheppio, il pellegrino, mentre ancora più numerose sono quelle presenti durante le migrazioni. Sosta per il pranzo a sacco. Rientro in hotel, consegna del questionario fornito dai Ns esperti a tutti gli alunni inerente alla giornata trascorsa. Cena in ristorante con successivo divertimento per la serata.

4° Giorno Panarea & Stromboli “Itinerario Marino & Vulcanologico ”

Prima colazione, discussione didattica sul programma da svolgere, tempo libero per la balneazione. Pranzo in ristorante con successivo imbarco in moto nave e partenza per Panarea. Navigheremo accompagnati dalle informazioni della Ns guida lungo la costa di Lipari con le famose Montagne di Pietra Pomice. Prima di sostare su Panarea, effettueremo dei bagni dalla barca alla baia di Calujunco, alla Spiaggia degli Zimmari, Lisca Bianca, Lisca Nera, Dattilo, Basiluzzo. Visita alle emissioni sulfuree provenienti dai canali vulcanici del sottosuolo marino. Sosta di un’ora circa sull’isola. Partenza da Panarea verso Stromboli per la visita al quinto catere attivo al mondo, una delle principali valvole di sfogo di tutta la catena vulcanica meridionale. Visita dal mare di Ginostra, antico villaggio di pescatori. Sosta sull’isola di Stromboli, con successiva scalata al cratere sino a quota 400 m. Visita all’osservatorio del CNV. Rientro in motonave e partenza verso la massa vulcanica di Strombolicchio, continuazione verso la “Sciara del Fuoco”per assistere alle esplosioni frequenti ogni 15-20 minuti. Partenza per il rientro con consegna dei questionari da compilare durante la navigazione per la giornata svolta. Rientro in hotel, cena in ristorante.

5° Giorno Lipari Antichi Crateri. Prima colazione. Incontro con la Ns guida e partenza alla scoperta dell’isola. L’itinerario parte dalla provinciale Pianoconte – Acquacalda poco prima di un tornante in località Chirica. Si andranno a visitare le vecchie cave di caolino utilizzate già in età greca, le miniere si aprono tra i “timponi” della costa occidentale. Prendendo una ripida pista in discesa si arriva nella zona delle fumarole, in fondo alla valle si incontra una piccola sorgente termale di acqua dolce caldissima. Si prosegue costeggiando le pareti di Timpone Petaso, costituito da depositi vulcanici che hanno riempito un lago esistito nella zona intorno a 100.000 anni fa. Il sentiero costeggia una parete rocciosa a picco sul mare, sopra lo scoglio le Torricelle scogliera alta circa 50 mt. Arrivando all’antico stabilimento termale di San Calogero l’itinerario si conclude con la visita alla tholos termale dentro la quale sgorga l’acqua sulfurea-solfato-calcica. È un percorso completo e molto suggestivo sotto il profilo paesaggistico che offre interessanti spunti per approfondimenti sulla geologia, la fauna, la flora e la storia. Pranzo a sacco. Nel pomeriggio visita al Museo Archeologico di Lipari, uno dei più ricchi d’Europa. Situato all’interno del castello elevato su una rocca lavica. Rientro in hotel, consegna del questionario fornito dai Ns esperti a tutti gli alunni inerente alla giornata trascorsa. Cena e pernottamento.

6° Giorno  Prima colazione. Riepilogo delle materie svolte su tutti i percorsi teorici e pratici con relativa consegna dei questionari. Pranzo in ristorante. Svolgimento dei questionari relazione finale. Tempo libero con appuntamento per la cena. In serata intrattenimento sull’isola.

7° Giorno Prima colazione tempo libero per la balneazione. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per il rientro.

La Quota Comprende:
Viaggio a/r Reggio Calabria aliscafo.
Trasferimenti a/r dal porto all’hotel
Sistemazione in hotel 3 – 4* Vulcano/Lipari
6 Cene
3 Pranzi
3 Pranzo a sacco
7 gg Guide Trekking & Vulcanologica
2 gg Guida Culturale
8 gg accompagnatore
1 ingresso al Parco termale
1 Scalata al cratere di Vulcano
1 Scalata al cratere di Stromboli
1 Escursione in barca Panarea Stromboli
1 Escursione in barca Vulcano
1 Escursione in barca Salina
1 Giro di Lipari in pullman
1 Giro di Salina in pullman
1 Visita al Museo
1 ingresso al C.N.V. di Lipari
1 ingresso al C.N.V. di Vulcano
1 ingresso al C.N.V. di Stromboli
Assicurazione professionale RC delle Guide.
Attrezzature di sicurezza: maschere antigas, antipolvere, elmetti, lampade – primo soccorso

La Quota Non Comprende: Quanto non citato alla voce “la quota comprende”.

E’ importante sapere: Grado di difficoltà: Scalata di Vulcano: medio – facile. Escursione Lipari: facile (Monte dei Porri). Salina: media scalata. Stromboli: impegnativa

 

 

Commenti

commenti

Translate »